PRUNUS X KERRASIS - Prunus Carmine Jewel

Prunus Fruticosa x Prunus Cerasus
Zone USDA


CARTA D’IDENTITA’ DEL PRUNUS CARMINE JEWEL

 

Il Prunus Carmine Jewel è l’eccezionale risultato di un lavoro di innumerevoli incroci intrapreso in Canada alla fine degli anni ’40 dal Dr. Les Kerr e proseguito successivamente dall’università di Saskatchewan. L’obiettivo era infatti quello di combinare un elevata resistenza al freddo ad una ridotta dimensione della pianta oltre che ad ottenere ovviamente una buona qualità dei frutti. L’ibrido risultante è quindi un arbusto dalle dimensioni contenute dal tipico portamento a cespuglio, da qui i soprannomi assegnatoli di Bush Cherry (Ciliegio a cespuglio) o Prairie Cherry (Ciliegio della prateria), caratterizzato da foglie ovali a bordo seghettato color verde lucido. La fioritura avviene durante la stagione primaverile quando la pianta si ricopre di piccoli fiori dalla colorazione bianco-rosata che conferiscono all’arbusto un pregevole effetto ornamentale. Successivamente compaiono quindi i frutti, le caratteristiche ciliegie color rubino dalla forma sferica che con l’avanzare del processo di maturazione tendono ad assumere una colorazione sempre più intensa, quasi nerastra, indice del momento ideale per la raccolta. E’ importante saper riconoscere il momento ideale per la raccolta in quanto la maturazione dei frutti si protrae fino a diverse settimane dopo il viraggio, settimane essenziali in cui diminuisce l’acidità e aumenta la concentrazione zuccherina, accortezza possibile grazie alla spiccata capacità dei frutti di persistere sulla pianta per lungo tempo. Inoltre, il Prunus Carmine Jewel, è totalmente autofertile e non necessita quindi di impollinatori per fruttificare.

COLTIVAZIONE DEL PRUNUS CARMINE JEWEL

 

Il Prunus Carmine Jewel, dal momento che non è una pianta molto esigente, riesce a crescere e fruttificare su un gran numero di substrati. Nella fase di messa a dimora sono da preferire suoli ben drenati per evitare eventuali marciumi radicali. Per quanto riguarda l’esposizione è importante selezionare posizioni assolate per favorirne un’abbondante fioritura e fruttificazione. L'apporto idrico dovra' essere regolare in primavera ed estate fino a che la pianta non sara' affrancata, successivamente sara' necessario intervenire con annaffiature di soccorso solo in caso di forte siccita’. In merito alla resistenza al freddo invernale possiamo affermare che da questo lato non presenta restrizioni, riuscendo infatti a superare rigidi inverni e forti venti e nevicate. Essendo una pianta molto rustica e di facile coltivazione non richiede particolari interventi di potatura, limitati solamente a conferire un'eventuale forma di allevamento. Non presenta infine particolari sensibilità ad attacchi fungini o parassitari registrando solamente possibili attacchi di afidi e mosca delle ciliegie.

PROPRIETA’ E UTILIZZI DEL PRUNUS CARMINE JEWEL

 

I frutti del Prunus Carmine Jewel sono caratterizzati da un particolare sapore dolce-acidulo, molto dissetante, e possono essere consumati appena colti grazie anche al particolare portamento della pianta che ne facilita la raccolta. Sono talvolta utilizzati anche per la preparazione di succhi oppure trasformati in confetture. Oltre che presentare notevoli proprietà reidratanti, astringenti e antibatteriche sono frutti molto ricchi di vitamine e antiossidanti.


>> Visualizza scheda della pianta

Zone USDA

Lascia un commento

Accettazione trattamento dati personali secondo i fini riportati in Privacy Policy
Torna a Piante

© 2016 Dennis Botanic Collection | Sede legale: Borgata Gombe, 9 - 12063 Dogliani (CN) | Sede operativa: Viale prof Gabetti, 35 - 12063 Dogliani (CN)
P.Iva 03472610041 | N° REA CN-293371 | Privacy Policy

by SINFOTEC
Mail