RIBES GROSSULARIA - Uva spina rossa

Ribes Grossularia
Zone USDA
Acquista subito >

CARTA D’IDENTITA’ DELL'UVA SPINA ROSSA

 

L'uva spina rossa è un arbusto deciduo che appartiene alla famiglia dei ribes. Proviene dall'Europa, dall'Africa nord-occidentale e dall'Asia sud-orientale. Tuttavia, l'uva spina rossa è molto presente anche nelle zone temperate del Nord America e in Siberia. L'uva spina rossa è un arbusto a foglia caduca. Le foglie sono alternate, singole, profondamente lobate e verde scuro lucido negli esemplare europei, o pallide e di colore grigio-verde e a volte finemente pubescente negli arbusti americani. I tronchi sono sottili e i rami legnosi, con una grande spina ad ogni asse. I gambi di uva spina americana sono densamente setolosi, con una o più spine aggiuntive per ciascuno di essi. Le dimensioni e il numero delle foglie si riducono con il calore e l'umidità e possono facilmente bruciarsi se esposte alla luce solare intensa. L'uva spina rossa produce piccoli fiori verdi a campana che crescono sui rami laterali, individualmente o disposti in gruppi di fino a 4 fiori. La pianta fiorisce durante la primavera e attrae vari insetti e i fiori sono anche adatti per l'impollinazione dal vento. I fiori bisessuali di uva spina (fiori con entrambi gli organi riproduttivi) sono in grado di eseguire l'autoimpollinazione nel caso in cui insetti o vento non riescano ad impollinare i fiori. Il frutto, che cresce singolarmente o in coppia, è una bacca con molti semi all'interno. Un chicco di uva spina può essere rosso ciclamino con sfumature di bordeaux, rosa e viola. I frutti dell'uva spina europea possono essere molto grandi, quasi come una piccola prugna, ma di solito sono lunghi 2-3 cm e un po' meno in larghezza; i frutti di uva spina americana sono più piccoli (fino a 1,5 cm) e sono perfettamente rotondi. Il colore della pelle è più intenso in pieno sole e le bacche generalmente cadono quando sono mature. 

COLTIVAZIONE DELL'UVA SPINA ROSSA

 

Le piante di uva spina rossa tollerano una vasta gamma di suoli, ad eccezione di quelli che sono impregnati d'acqua. Dove le estati sono calde, i cespugli crescono meglio e producono frutti migliori nei terreni più pesanti, che trattengono più umidità e rimangono più freschi. Un pacciame denso di materiale organico aiuta a mantenere il terreno fresco, evitando le annaffiature frequenti. I terreni sabbiosi sono meno adatti per l'uva spina rossa perché si asciugano troppo velocemente. La pianta è più produttiva in pieno sole, ma le foglie si scoloriscono facilmente in condizioni di caldo estremo. Possono essere coltivate all'ombra di alberi da frutta o degli edifici. Queste piante collassano rapidamente quando il suolo o la temperatura dell'aria superano i 35 °C. Con le sue radici fibrose e poco profonde, l'uva spina rossa è ideale per essere irrigata con il sistema di gocciolamento. Tenere le piante innaffiate per tutta l'estate, dal momento che non rigenerano boccioli o foglie perse a causa della siccità. L'uva spina rossa cresce meglio in estate in zone umide e fresche, però la pianta ha una buona resistenza al freddo invernale. La pianta richiede una potatura leggera: lasciare crescere gli steli per 4-5 anni, quindi rimuovere selettivamente i gambi più vecchi per fare spazio a nuovi germogli. Allineare eventuali rami che si formano lungo il tronco. Le spine rendono più difficile la raccolta, quindi la potatura viene fatta per aprire il cespuglio e facilitare la raccolta. Gli afidi attaccano comunemente le giovani foglie, deformandole e gli acari di ragno sono comuni in estate. In genere, le infestazioni vengono rilevate solo dopo che la radice appassisce e muore.

PROPRIETA’ & UTILIZZI DELL'UVA SPINA ROSSA

 

Il frutto cresce singolarmente o in coppia ed è di colore rosso con sfumature rosa e viola, ma quando è maturo può diventare quasi nero. Ha un sapore simile alla mela, alla fragola e all'uva rossa. L'uva spina rossa viene utilizzata per scopi culinari per la farcitura di torte e crostate. Un classico intruglio di uva spina rossa viene ricavato facendo stufare il frutto e cuocendo la polpa. Ai fini della preparazione di dessert, tuttavia, il frutto deve essere completamente maturo. L'uva spina rossa contiene una buona dose di vitamina C, ovvero il 69% del valore giornaliero e quasi 20 volte la quantità presente nelle arance. Ma la buona notizia è che questa vitamina non si perde nel processo di cottura. Una vasta gamma di altre vitamine e minerali, oltre a proteine, superossido dismutasi e acidi grassi omega-3 rendono questo piccolo frutto eccezionalmente nutriente. Un elenco completo includerebbe vitamina A, folati, acido pantotenico (vitamina B5), piridossina (vitamina B-6) e tiamina (vitamina B1), nonché calcio, magnesio, potassio, rame, fosforo e manganese.


>> Visualizza scheda della pianta

Zone USDA

Lascia un commento

Accettazione trattamento dati personali secondo i fini riportati in Privacy Policy
Torna a Piante

© 2016 Dennis Botanic Collection | Sede legale: Borgata Gombe, 9 - 12063 Dogliani (CN) | Sede operativa: Viale prof Gabetti, 35 - 12063 Dogliani (CN)
P.Iva 03472610041 | N° REA CN-293371 | Privacy Policy

by SINFOTEC
Mail