HOVENIA DULCIS – ALBERO DELL’UVA PASSA

19,00

Vaso 3,5 lt / H 50-100cm

Originario dell’Asia l’Albero dell’Uva Passa è caratterizzato da una fioritura composta da piccoli fiori bianchi riuniti a grappolo che compaiono in primavera. Successivamente i piccioli sviluppano all’estremità piccoli frutti sferici. La particolarità di questa pianta è che la parte commestibile non sono questi frutticini, ma bensì i piccioli stessi, che a maturazione avvenuta assumono una consistenza morbida, quasi passita, e si distaccano dall’albero. I “frutti” dell’Hovenia Dulcis risultano particolarmente energetici e sono caratterizzati da una lunga conservabilità.

Loading...

Descrizione

CARTA D’IDENTITÀ DELL’ALBERO DELL’UVA PASSA

L’Albero dell’uva passa è una pianta originaria del nord del Giappone, della Corea e delle zone di montagna dell’Himalaya. È un albero che può raggiungere altezze di 10-12 m e che si presenta con foglie lucide colore verde scuro, caduche ed una corteccia rugosa colore marrone grigiastro. La fioritura avviene in tarda primavera ed è caratterizzata da piccoli fiori bianchi riuniti a grappolo che donano un caratteristico aspetto ornamentale alla pianta, inoltre, dato l’elevato contenuto di nettare, sono molto apprezzati dalle api. I piccioli ramificati, che poco a poco tendono ad ingrossarsi, portanti inizialmente i fiori, sviluppano all’estremità piccoli frutti sferici costituiti da un guscio coriaceo contenenti due semini appiattiti colore marrone. La parte commestibile dell’Hovenia Dulcis non sono questi frutticini all’estremità dei piccioli, ma bensì i piccioli stessi, che ingrossandosi e maturando divengono di una consistenza morbida e di un colore richiamante fortemente l’uva passa appunto. La raccolta è facilitata dal distacco e conseguente caduta al suolo di questi grappoli a maturità completa.

COLTIVAZIONE DELL’ALBERO DELL’UVA PASSA

Nonostante l’Hovenia Dulcis gradisca terreni subacidi riesce a crescere e fruttificare su differenti tipi di suolo; sono da preferire comunque terreni freschi, profondi e ben drenanti per evitare ristagni idrici. Per quanto riguarda l’esposizione è consigliabile porre la pianta a dimora in una posizione soleggiata, preferibilmente anche isolata e con ampio spazio attorno. L’apporto idrico è necessario per un buon attecchimento, successivamente non presenta particolari esigenze su questo fronte. La resistenza all’inverno della pianta è inoltre molto elevata riuscendo a sopportare forti freddi e venti; in realtà, le uniche difficoltà, potrebbe riscontrarle proprio zone in caratterizzate da inverni tiepidi e umidi, dove rischierebbe di essere indotta alla fase vegetativa e quindi vulnerabile ad eventuali geli successivi. In merito a cure e potature non richiede specifici interventi, è infatti una pianta di forte adattabilità e di facile coltivazione.

PROPRIETÀ & UTILIZZI DELL’ALBERO DELL’UVA PASSA

I frutti dell’Hovenia Dulcis, o meglio i piccioli, la parte edule della pianta, come già accennato precedentemente richiamano fortemente per consistenza, colore e sapore l’uva passa. Generalmente vengono consumati allo stato fresco, magari anche in macedonia per attenuare leggermente il loro dolce sapore ed hanno una lunga conservabilità. Sono “frutti” molto energetici e sono considerati nella medicina tradizionale cinese antispasmodiciantipiretici e lassativi, inoltre, recenti studi sembrano confermare la capacità di riduzione negli effetti legati all’abuso dell’alcol grazie ad una molecola presente in estratti della pianta.

Informazioni aggiuntive

Peso 3 kg
Dimensioni 20 × 20 × 190 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “HOVENIA DULCIS – ALBERO DELL’UVA PASSA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

prodotti correlati