PSEUDOCYDONIA SINENSIS – COTOGNO CINESE

14,00

Vaso 3,5 lt / H 50-80 cm

La Pseudocydonia Sinensis, meglio conosciuto come Cotogno Cinese, è un albero originario dell’Asia orientale, per l’esattezza della Cina e della Corea. Durante la stagione primaverile la pianta si ricopre di piccoli fiori rosa intensamente profumati, seguiti verso la fine dell’estate da grossi frutti ovoidali dalla colorazione giallastra anch’essi caratterizzati da un intenso profumo.
Il Cotogno Cinese è caratterizzato da un intenso aroma dolce e da una dura consistenza. Viene utilizzato principalmente per la preparazione di marmellate, liquori, bevande oppure candito. Presenta inoltre un elevato contenuto di acidi organici e gli vengono attribuite proprietà antiossidanti, antivirali e antitosse.

Loading...

Descrizione

CARTA D’IDENTITÀ DEL COTOGNO CINESE

La Pseudocydonia Sinensis è un albero originario dell’Asia orientale, per l’esattezza della Cina e della Corea. È caratterizzato da una crescita medio-lenta e può raggiungere gli 8-10 m di altezza. Si presenta con verdi foglie dal margine finemente seghettato che durante la stagione autunnale assumono una colorazione rosso-aranciato e da una corteccia molto decorativa che, raggiunta la maturità della pianta, si desquama mostrando chiazze grigie, arancio e gialle. Durante la stagione primaverile la pianta si ricopre di piccoli fiori rosa intensamente profumati, seguiti verso la fine dell’estate da grossi frutti ovoidali dalla colorazione giallastra anch’essi caratterizzati da un intenso profumo. Questi ultimi talvolta possono rimanere attaccati alla pianta anche dopo la caduta delle foglie conferendo all’arbusto un pregevole effetto ornamentale.

COLTIVAZIONE DEL COTOGNO CINESE

Il Cotogno Cinese, dal momento che non è una pianta molto esigente, riesce a crescere e fruttificare su un gran numero di substrati. Nella fase di messa a dimora sono da preferire suoli umidi ma ben drenati. Per quanto riguarda l’esposizione è importante selezionare posizioni assolate per favorirne un’abbondante fioritura e fruttificazione e per ottenere una colorazione più accesa del fogliame durante la stagione autunnale. L’apporto idrico dovrà essere regolare in primavera ed estate fino a che la pianta non sara’ affrancata, successivamente sarà necessario intervenire con annaffiature di soccorso solo in caso di forte siccità. La Pseudocydonia Sinensis presenta inoltre un elevata resistenza ai forti freddi invernali. In merito a cure e potature non richiede specifici interventi, è infatti una pianta di forte adattabilità e di facile coltivazione, essendo però sensibile al colpo di fuoco batterico è consigliabile la coltivazione lontana da colture suscettibili a questa infezione.

PROPRIETÀ E UTILIZZI DEL COTOGNO CINESE

Il Cotogno Cinese si presenta come un frutto di notevoli dimensioni, anche 12-17 cm, ed è caratterizzato da un intenso aroma dolce e da una dura consistenza. Viene utilizzato principalmente per la preparazione di marmellate, liquori, bevande oppure candito. Quest’ultimo presenta un elevato contenuto di acidi organici e gli vengono attribuite proprietà antiossidanti, antivirali e antitosse.

Informazioni aggiuntive

Peso 3 kg
Dimensioni 20 × 20 × 190 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PSEUDOCYDONIA SINENSIS – COTOGNO CINESE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

prodotti correlati