CHAENOMELES JAPONICA – COTOGNO DEL GIAPPONE (VAR. CIDO)

14,00

Vaso 3,5 lt / 50-100 cm

CIDO: Varietà senza spine originaria della Lettonia caratterizzata dalla produzione di frutti gialli dai riflessi aranciati medio-grandi, quasi della dimensione di una mela o mela cotogna, che maturano a Settembre-Ottobre. In alcune zone viene denominato anche “Limone del Nord”. Autofertile.

Loading...

Descrizione

CARTA D’IDENTITÀ DEL CHAENOMELES JAPONICA

Il Chaenomeles Japonica è un arbusto originario del continente asiatico, per l’esattezza del Giappone. È caratterizzato da una crescita medio-lenta e può raggiungere i 2 m di altezza. Si presenta con piccole foglie verdi e lucide dal margine finemente seghettato che compaiono dopo la fioritura e da fitti e intricati rami spinosi. La fioritura, una delle caratteristiche più significative del Cotogno Giapponese, compare verso la fine dell’inverno e l’inizio della primavera, a pianta ancora spoglia, e si presenta con fiori dalla colorazione rosso mattone che sbocciano in piccoli grappoli distribuiti omogeneamente lungo i rami dell’arbusto conferendo alla pianta un pregevole effetto ornamentale. Verso la fine della primavera l’arbusto inizia a ricoprirsi dei suoi caratteristici frutti somiglianti a piccole mele cotogne, che giungendo a maturazione in prossimità della stagione autunnale assumono la loro tipica colorazione giallo dorata. Questi ultimi talvolta possono rimanere attaccati alla pianta anche dopo la caduta delle foglie assegnando colore all’arbusto anche durante la stagione fredda.

COLTIVAZIONE DEL CHAENOMELES JAPONICA

Il Chaenomeles Japonica, dal momento che non è una pianta molto esigente, riesce a crescere e fruttificare su un gran numero di substrati. Nella fase di messa a dimora sono da preferire suoli umidi ma ben drenati. Per quanto riguarda l’esposizione è importante selezionare posizioni assolate per favorirne un’abbondante fioritura e fruttificazione. L’apporto idrico dovrà essere regolare in primavera ed estate fino a che la pianta non sara’ affrancata, successivamente sara’ necessario intervenire con annaffiature di soccorso solo in caso di forte siccità. Il Cotogno Giapponese presenta inoltre un elevata resistenza ai forti freddi invernali. In merito a cure e potature non richiede specifici interventi, è infatti una pianta di forte adattabilità e di facile coltivazione, essendo però sensibile al colpo di fuoco batterico è consigliabile la coltivazione lontana da colture suscettibili a questa infezione.

PROPRIETÀ E UTILIZZI DEL CHAENOMELES JAPONICA

I frutti del Chaenomeles Japonica sono caratterizzati da una soda e compatta consistenza e da crudi hanno il pregio di emanare una piacevole fragranza, proprio per questo vengono spesso utilizzati per profumare gli ambienti. Il consumo di questi ultimi è reso possibile previa cottura, vengono infatti generalmente impiegati per la preparazione di gelatine, composte o marmellate, oppure aggregati a confetture di altri frutti per aumentarne la densità grazie alla loro ricchezza di pectine. Il Cotogno Giapponese è un frutto estremamente ricco di vitamina C, potassio, ferro, magnesio e acidi della frutta, oltre che presentare proprietà antinfiammatorie e un effetto tonico generale per stimolare la salute.

Informazioni aggiuntive

Peso 3 kg
Dimensioni 20 × 20 × 190 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CHAENOMELES JAPONICA – COTOGNO DEL GIAPPONE (VAR. CIDO)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

prodotti correlati