ZANTHOXYLUM SIMULANS – PEPE SICHUAN

14,00

Vaso 3,5 lt / H 50-80 cm

La Zanthoxylum Simulans è una pianta originaria delle macchie montane della Cina e del Giappone, ma visibile anche in alcune zone del Tibet e del Nepal, alle pendici dell’Himalaya.
Il periodo di fioritura del Pepe Sichuan avviene tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, con la comparsa di mazzetti composti da piccolissimi fiori dal colore giallo verdastro o giallo biancastro, che restano poco vistosi. I frutti, raggruppati a mazzi, giungono a maturazione ad inizio autunno, e sono delle bacche globose dal colore rosso arancio intenso che presentano piccioli sottili e rugginosi. La buccia del frutto della Zanthoxylum Simulans viene raccolta durante il periodo autunnale, e fatta essiccare sotto la luce del sole per ottenere un prodotto dal sapore e dall’aroma delicato.

Loading...

Descrizione

CARTA D’IDENTITÀ DELLA ZANTHOXYLUM SIMULANS

La Zanthoxylum Simulans è una pianta originaria delle macchie montane della Cina e del Giappone, ma visibile anche in alcune zone del Tibet e del Nepal, alle pendici dell’Himalaya; è chiamata anche Pepe di Sichuan o Pepe Nero del Giappone, dal nome della spezia prodotta dai frutti. L’arbusto, a foglia caduca, si presenta come un piccolo alberello dal sottile fusto eretto e a chioma espansa, con un’altezza di circa 3 metri. La chioma, anch’essa, può raggiungere una dimensione di circa 2-3 metri. La corteccia della Zanthoxylum Simulan, nei mesi più freddi, assume un rilievo e spessore maggiore. La pianta è caratterizzata da lunghi rami, la cui superficie è ricoperta da spine legnose che, con il passare del tempo, diventano più grosse ed ottuse. Durante il periodo primaverile, Zanthoxylum Simulan, mostra un fogliame leggero ed elegante, per poi spogliarsi in inverno, e riempirsi di grappoli di piccoli frutti dopo l’estate, trasformando la sua chioma in un colore rosato tendente al giallo. Le foglie sono aromatiche e imparipennate, composte da 7-10 foglioline dalla forma ovale e margine interno tondo, che culminano con una punta acuminata, e dal colore prevalentemente verde lucido e acceso. Il periodo di fioritura della Zanthoxylum Simulans avviene tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, con la comparsa di mazzetti composti da piccolissimi fiori dal colore giallo verdastro o giallo biancastro, che restano poco vistosi. I frutti, raggruppati a mazzi, giungono a maturazione ad inizio autunno, e sono delle bacche globose dal colore rosso arancio intenso che presentano piccioli sottili e rugginosi, ricchi di oli essenziali e proprietà farmaceutiche.

COLTIVAZIONE DEL PEPE SICHUAN

La Zanthoxylum Simulans si adatta ad ogni terreno, ma predilige un suolo ben profondo, neutro e alcalino. La condizione migliore si ha quando il terreno è ben drenato, perché il piccolo arbusto non sopporta i ristagni d’acqua. La pianta ha bisogno di molto sole, e deve essere esposta in modo continuo. La Zanthoxylum Simulans non deve rimanere senza acqua per periodi di tempo lunghi, poiché non sopporta la siccità. Bisogna irrigare con regolarità, soprattutto durante le stagioni calde, in modo tale da lasciare il terreno sempre un po’ umido. Sono ottimali annaffiature sporadiche, ogni 14-21 giorni, da 10-18 litri d’acqua. Se viene coltivata in vaso, bisogna annaffiare più frequentemente rispetto alla coltivazione a terra. La Zanthoxylum Simulans è una pianta molto resistente e si adatta bene a qualsiasi tipo di condizione climatica; sopporta perfettamente anche temperature molto rigide e fredde (oltre -20°). L’arbusto della Zanthoxylum Simulans non necessita di potatura, ci si può limitare ad eliminare gli incroci per favorire la crescita dei rami. La conformazione della pianta, caratterizzata da spine molto appuntite, permette di utilizzare l’arbusto come barriere difensiva, ma per lo steso motivo, bisogna sconsigliare la coltivazione della Zanthoxylum Simulan in luoghi dove possono esserci dei bambini nei paraggi. Dopo la stagione fredda bisogna sempre fornire, alla base del tronco della pianta, una dose importante di humus o concime granulare a lenta cessione. Fortunatamente per i coltivatori, Zanthoxylum Simulans è una pianta molto forte: soffre solo una prolungata siccità, ma non è soggetta a malattie o attacchi da parte di parassiti, insetti o acari.

PROPRIETÀ E UTILIZZI DELLA ZANTHOXYLUM SIMULANS

I frutti della Zanthoxylum Simulans sono delle bacche dal colore rosso molto intenso, caratterizzati da un apertura su un lato, dalla quale fuoriesce il seme. La polpa è ricca di oli dalle proprietà farmaceutiche e culinarie. Gli oli essenziali estratti dalla polpa del frutto possiedono proprietà insetticide naturali. In oriente, le bacche, vengono utilizzati sia come elementi decorativi, per la loro particolare lucentezza e brillantezze, che per la produzione di una particolare spezia. La buccia del frutto della Zanthoxylum Simulans viene raccolta durante il periodo autunnale, e fatta essiccare sotto la luce del sole per ottenere un prodotto dal sapore e dall’aroma delicato. Il gusto di questa spezia, chiamata Pepe Sichuan, è leggermente pungente, (non come il peperoncino o il pepe nero), e richiama quello del limone, lasciando delle note aspre e fresche in bocca. Si utilizza in cucina per pietanze di carne e di pesce. Gli orientali (ma anche i coltivatori della Zanthoxylum Simulans), soprattutto i cinesi, prediligono da anni il suo utilizzo farmaceutico, poiché inserito nelle pietanze, si ottiene una potente azione antinfiammatoria, ottima per dolori ai denti e allo stomaco, oltre che per alleviare gli spasmi. Il Pepe Sichuan, nato dai frutti della Zanthoxylum Simulans, viene utilizzato anche per la sua capacità di alleviare il prurito. Prodotto soprattutto in paesi come Nepal, Cina, Tibet e Giappone, il Pepe Sichuan contiene delle alchilamidi, che causano un piccolo ed innocuo intorpidimento alla bocca, leggermente anestetico. Della Zanthoxylum Simulans oltre che le bacche, vengono impiegate anche le foglie crude.

Informazioni aggiuntive

Peso 3 kg
Dimensioni 20 × 20 × 190 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ZANTHOXYLUM SIMULANS – PEPE SICHUAN”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

prodotti correlati